RACCONTI E LEGGENDE SULLA BIRRA: perché LA BIRRA è LEGGENDA!

RACCONTI E LEGGENDE SULLA BIRRA: perché LA BIRRA è LEGGENDA!

RACCONTI E LEGGENDE SULLA BIRRA: perché LA BIRRA è LEGGENDA!

La birra è una bevanda molto amata in diversi Paesi. Se sei qui, probabilmente anche tu sei un appassionato di questa bevanda, una buona pinta di birra può rendere migliore qualunque serata. Sei felice? Vai a farti una birretta con i tuoi amici! Hai avuto una giornata storta? Una bella birra non può che essere una consolazione.

La birra occupa un posto decisamente gradevole nella nostra routine quotidiana, ma forse non sai quanto fosse importante per gli antichi questa bevanda. Molte culture hanno riservato tradizioni speciali per lei: leggende, aneddoti, superstizioni, per alcuni era addirittura connessa alla vita.

Scopriamo insieme i misteri legati a questa bevanda.

RACCONTI E LEGGENDE SULLA BIRRA: perché LA BIRRA è LEGGENDA!

La civiltà sumera poteva già vantare diversi tipi di birra: una più comune con la quale veniva pagato il lavoro degli operai e una birra dai toni più delicati che veniva riservata alle donne. La birra era davvero importante nella vita dei sumeri, era credenza popolare che avesse delle proprietà mistiche. Esisteva anche una dea della birra chiamata Ninkasi.

Con il successivo arrivo dei Babilonesi, la birra acquisì un ruolo ancora più importante: nel codice di Hammurabi, che conteneva tutte le leggi dell’impero, si parla dell’importanza della birra. Non solo, chiunque avesse osato intaccare la purezza della bevanda sarebbe stato condannato a morte. Incredibile. Loro sì che amavano davvero la birra.

Nell’antico Egitto era considerata come una concessione della dea dei cereali e aveva quindi un origine divina. La sacralità della birra era talmente sentita che se ne faceva uso dalla nascita alla morte. I bambini la bevevano regolarmente, veniva regalata loro una piccola anfora che avrebbe indicato la giusta dose quotidiana concessa. Non solo: si credeva che la birra concedesse il dono dell’immortalità e le persone di potere come i faraoni e i sacerdoti, che potevano avere accesso a tale privilegio, ne portavano sempre un’anfora nelle loro lussuose tombe.

Non finisce qui: la birra è stata anche oggetto di superstizione, soprattutto nei paesi nordici. Era credenza popolare che attirasse spiriti maligni e che andasse protetta. In alcune leggende era sufficiente spargere del mosto agli angoli del locale per cacciarli, in altre un gatto era la perfetta guardia notturna per la birra in fermentazione: la sua presenza avrebbe impedito agli spiriti di rubare e inacidire la birra. Da non dimenticare anche diverse leggende con protagonisti gli Dei nordici, una delle quali narra delle gesta della figlia di Tyr, la quale aiutò Thor a trovare il giusto recipiente che potesse contenere la sacra birra degli dei. La birra veniva considerata la bevanda dei guerrieri, Odino in persona consigliava di berla.

In Irlanda la birra scorrerebbe a fiumi in una Terra paradisiaca con molti nomi, i più famosi sono “Oltremondo” e “Avalon”, dove non ci sono malattie e sofferenze e regna sempre la primavera. La birra era considerata la bevanda delle bevande, un sogno insuperabile.

Da menzionare anche un’antica leggenda finlandese, secondo cui una ragazza di nome Osmotar avrebbe scoperto il segreto della fermentazione con riti simbolici e di natura sessuale.

Infine, anche l’Italia ha i suoi miti legati alla birra, presenti soprattutto in Trentino Alto Adige. Qui, la birra avrebbe un ruolo molto importante all’inizio di un nuovo raccolto: per avere fortuna con la nuova stagione, i contadini irroravano i campi con grandi quantità di birra, per poi condividerla tutti insieme in un grande boccale.

Inoltre, si credeva che la birra andasse bevuta in un certo modo: per renderle giustizia andava consumata in piedi e alla luce del sole, così da proteggerla da spiriti dispettosi che non aspettavano altro che inacidirla.

La birra, era anche considerata una bevanda empatica: doveva essere bevuta di buon umore, altrimenti il nostro malessere sarebbe passato alla bevanda e avrebbe rovinato il clima della festa.

RACCONTI E LEGGENDE SULLA BIRRA: perché LA BIRRA è LEGGENDA!

Quale di queste credenze ti ha colpito di più? Le conoscevi?

Vieni a trovarci al Birrificio Etienne non ti resta che assaggiare la nostra deliziosa birra artigianale e creare una nuova storia!

Siamo a Moglia (MN), in Via Garibaldi 36.

Ti aspettiamo!



Contattateci per qualsiasi informazione