MA… QUANTI TIPI DI BIRRA ESISTONO

MA… QUANTI TIPI DI BIRRA ESISTONO

MA… QUANTI TIPI DI BIRRA ESISTONO

Ci sono davvero tante varietà di birra tra cui scegliere. Questa famosa bevanda trova il modo di incontrare i gusti più particolari, non resta che trovare quella che preferisci! Forse, però, ti è capitato di entrare in un locale con la voglia di una bella birra…ma non sapevi quale scegliere.

Del tutto normale! A volte, la grande quantità di nomi presenti sui menù o sulle lavagne possono confondere: facciamo un po’ di chiarezza: innanzitutto, esistono diversi stili e classificazioni di birra.

Le classificazioni sono basate sul processo di fermentazione del mosto di malto e a due saccaromiceti che permettono questo processo.

Abbiamo quindi le birre a bassa fermentazione che vengono prodotte con temperature che vanno dai 5 ai 10 gradi; e le birre ad alta fermentazione dove vengono usate temperature che spaziano dai 15 fino ai 25 gradi.

Non dimentichiamo, inoltre, la birra a fermentazione spontanea. Si tratta di un processo naturale, ma difficile da controllare e per questo incompatibile con i ritmi industriali. Tuttavia, come molte grandi invenzioni, si dice che la prima birra sia nata da un errore, una semplice ciotola di cereali dimenticata e lasciata inconsapevolmente a fermentare. Oggi, questo metodo è stato in gran parte abbandonato, ma c’è ancora un Paese, il Belgio, che produce birre a fermentazioni spontanea: le Lambic.

MA… QUANTI TIPI DI BIRRA ESISTONO

Non finisce qui, in fondo la birra non smetterà mai di stupirci e deliziarci. All’interno di ogni classificazioni, le birre si differenziano in tanti stili: lo stile è quindi ciò che ci permette di diversificare le birre a seconda di caratteristiche come ingredienti, metodologia di produzione, gradazione alcolica, colore e naturalmente il sapore.

Gli stili esistenti sono davvero tanti e sarebbe davvero impossibile (oltre che noioso) elencarli tutti. In questo articolo ti aiuteremo a conoscere gli stili principali, quelli che sicuramente troverai nei bar e nei locali. Cominciamo!

  • LAGER: Iniziamo da uno degli stili più comuni. La birra Lager vanta un gusto semplice e pulito. È la bionda più famosa e popolare, amata per i suoi aromi tendenti al dolce. Hanno un basso tasso alcolico e sono perfette da bere al bar con gli amici, chiacchierando tra un bicchiere e l’altro. Molto famose all’interno di questa macrocategoria sono le Pils, birre lievemente frizzanti e dal gusto leggero e dissetante.

 

  • IPA: L’Indian Pale Ale è una birra ad alta fermentazione e il suo tasso alcolico è variabile. Si percepisce un intenso amaro e un retrogusto fruttato. Presenta un colore dalle sfumature ambrate ed è molto amata tra i più giovani.

 

  • APA: L’American Pale Ale è la versione americana dell’IPA e ha un sapore moderatamente amaro. Si sposa bene con i più diversi sapori fruttati, ma anche con aromi erbacei.

 

  • BLANCHE: solitamente sono composte da grano, avena e orzo, ma alcune sono realizzate anche con il farro invece che con il grano. Basso grado alcolico e ideali per dissetarsi. Sono spesso aromatizzate con agrumi, ma viene utilizzato anche il miele.

 

  • STOUT: birra scura che raggiunge i toni del nero. Si tratta di una birra dal gusto molto intenso e cremoso, presenta un’alta gradazione alcolica. Solitamente è aromatizzata alla liquirizia, al caffè o al cacao.

 

  • WEISSE: Birra color oro, gradazione alcolica bassa. È famosa per il retrogusto di banana che la contraddistingue, ma può presentare anche sentori di chiodi di garofano e agrumi.

 

  • LAMBIC: Si tratta, come già accennato, di una birra a fermentazione spontanea. E’ una birra chiara e dissetante. Dimentica il tradizionale sentore del grano perché il Lambic si contraddistingue per la particolare acidità e l’intensa asprezza.

 

  • TRAPPISTA: Non poteva mancare la menzione a quella che si potrebbe definire “da collezione”. Non corrisponde a uno stile particolare, ma a un luogo di produzione. Sono realizzate in monasteri e vantano una grande quantità di aromi. Ne esistono davvero poche, ma gli appassionati non esitano a provarle tutte. E tu? Ne hai mai provata una?

Allora, sei pronto ad andare a scegliere la tua birra? Vieni da noi del Birrificio Etienne! Produciamo fantastica birra artigianale e saremo ben felice di accoglierti per rispondere alle tue domande e regalarti meravigliose birre rinfrescanti! Ci troviamo a Moglia (MN),Via Garibaldi 36. Ti aspettiamo!



Contattateci per qualsiasi informazione