A OGNI BIRRA IL SUO BICCHIERE

a-ogni-birra-il-suo-bicchiere

A OGNI BIRRA IL SUO BICCHIERE

Preparare una birra è un processo complesso che richiede tecnica, attenzione e passione. Non si tratta solo di luppolo, malto e temperature, la tua birra continua a migliorare fino al momento in cui accarezza i tuoi sensi e incontra il tuo palato. Ogni momento nella sua preparazione è determinante, incluso il servizio.

Per alcuni, un bicchiere può essere solo un bicchiere, il suo compito è quello di raccogliere la bevanda e uno vale l’altro, ma chi è appassionato di birra sa bene che la scelta del bicchiere non è da sottovalutare, che può fare la sua differenza.

a ogni birra il suo bicchiere

Certo, i bicchieri sono molto antichi e si usano da secoli, la prima lavorazione del vetro viene attribuita addirittura ai Fenici, che sarebbero stati i primi a vendere i primi recipienti di vetro per diversi usi, gli antenati dei bicchieri. Furono la Venezia e la Germania del sedicesimo secolo a segnare una svolta nella storia di questi oggetti: i grandi artigiani di Venezia portarono la loro arte e le loro tecniche di produzione in diversi paesi del mondo, come la Spagna e la Germania, contribuendo alla diversificazione dei bicchieri a seconda delle culture e delle tradizioni locali.

Proprio in quel periodo, in Germania nasceva lo storico boccale, oggi associato alla birra in diversi Paesi. Era un bicchiere del tutto particolare e molto più grande rispetto a quelli che si vedevano all’epoca. Fu il primo passo per giungere alla diversificazione dei bicchieri da birra che oggi fanno parte della nostra tradizione.

 

 

Anche se oggi il boccale tedesco è diventato il bicchiere per eccellenza nel nostro immaginario, esso dà il meglio di sé per le birre a bassa fermentazione. La sua ampiezza lascia un generoso spazio allo schiuma e lo spessore del suo vetro mantiene stabile la temperatura della vostra birra.

Tuttavia, ogni birra ha caratteristiche particolari e proprio per questo esiste un bicchiere ideale per ogni tipo di birra, così che ne vengano esaltati al meglio i sapori.

 

 

Solitamente, la birra con un’intensa carica di aromi è consigliata in bicchieri ampi che permettono a tali aromi di esprimersi come meritano, mentre le birre dagli aromi più fini e delicati si sposano bene con bicchieri alti e snelli che spingono i profumi verso l’alto ma rallentando la loro rapida dispersione.

 

In questo articolo vi portiamo alla scoperta dei bicchieri da birra principali, quelli che proprio non possono mancare nella memoria di coloro a cui piace provare le birre più diverse:

Altglass: bicchiere alto dalla forma snella e cilindrica, presenta un vetro molto sottile. È uno dei più adatti per le birre a bassa fermentazione ma si presta anche come bicchiere universale per ogni tipo di birra.

✔ Teku: Il bicchiere universale da degustazione made in Italy, la sua forma riprende molto quella di un classico calice da vino, stelo alto con una spanciatura in basso, e un restringimento in alto, per terminare con una porzione diritta. La sua forma riesce ad esaltare gli aromi e assaporare a piano le note delle birre artigianali, ma accentua anche eventuali difetti.

✔ Balloon: Il classico bicchiere panciuto che ricorda una forma sferica e ha una superficie molto ampia, lo stelo corto. È adatto alle birre più corpose e che vantano un notevole grado alcolico.

✔ Pinta: un altro dei bicchieri più famosi, presenta una forma a cono rovesciato, con una dilatazione della superficie proprio sotto l’orlo che gli permette di esaltare la cremosità di alcuni tipi di birra, in particolare viene usato per le Stout inglesi.

✔ Flûte: bicchiere alto e a forma di cono, esalta in particolare le birre limpide e chiare e lascia il giusto spazio alla schiuma e permette agli aromi più delicati di avere la giusta espressione.

✔ Boccale: già menzionato sopra, è il bicchiere per eccellenza in Germania. E’ possibile trovare anche la versione di ceramica, il cui tappo è perfetto per evitare che gli aromi si disperdano.

Naturalmente, la scelta del bicchiere è anche legata a cultura, tradizione e abitudine. Locali e birrifici possono anche scegliere di utilizzare uno o pochi bicchieri che lo contraddistinguano, ma che rendano comunque giustizia alla birra offerta. Che cosa ne pensi? Sapevi che la scelta del bicchiere poteva essere tanto accurata?

Noi del Birrificio Etienne vogliamo che il momento in cui ti fermi, ti rilassi, e ti godi una birra sia meraviglioso! Saranno presenti in negozio alcuni dei bicchieri sopra indicati! Vieni da noi a scoprire le nostre proposte insieme alla nostra fantastica birra artigianale, non vorrai più farne a meno!

Ci troviamo a Moglia (MN), in Via Garibaldi 36.

Non esitare a contattarci per tutte le tue domande. Ti aspettiamo!



Contattateci per qualsiasi informazione